top of page

Attenzione: il seguente testo è stato elaborato automaticamente da un sistema di intellgenza artificiale e viene qui pubblicato esclusivamente per alimentare il dibattito sui temi di diritto dell'intelligenza artificiale. Il testo che segue non è stato sottoposto ad alcun vaglio legale e non deve essere utilizzato per scopi diversi dalla discussione. Pertanto non ci assumiamo alcuna responsabilità per l'utilizzo improprio.

Contratto comodato immobile

CONTRATTO DI COMODATO DI IMMOBILE

Tra [Nome e Cognome del Comodante], di seguito denominato "Comodante", e [Nome e Cognome del Comodatario], di seguito denominato "Comodatario", si stipula il seguente contratto di comodato di immobile a tempo indeterminato:

1. OGGETTO DEL CONTRATTO

Il Comodante concede in comodato al Comodatario l'immobile sito in [Indirizzo dell'immobile oggetto del contratto], di seguito denominato "Immobile", a titolo gratuito e a tempo indeterminato.

 

2. OBBLIGHI DEL COMODANTE Il Comodante si impegna a consegnare all'inizio del comodato l'Immobile nelle condizioni di sicurezza e di manutenzione necessarie per il suo utilizzo.

Il Comodante si impegna a mantenere l'Immobile in uno stato di manutenzione ordinaria e straordinaria, effettuando le riparazioni e le opere necessarie alla sua conservazione.

 

3. OBBLIGHI DEL COMODATARIO Il Comodatario si impegna ad utilizzare l'Immobile esclusivamente per le finalità previste dal presente contratto e a non cederlo a terzi, neanche a titolo gratuito.

Il Comodatario si impegna a mantenere l'Immobile in buono stato di conservazione, custodendolo con diligenza e adottando tutte le misure necessarie per evitare danni o degrado.

Il Comodatario si impegna a restituire l'Immobile al Comodante alla fine del contratto o in caso di risoluzione dello stesso, nelle medesime condizioni di manutenzione e di sicurezza in cui lo ha ricevuto, salvo il normale deterioramento per l'uso.

CAUZIONE Non è prevista alcuna cauzione in denaro da parte del Comodatario in quanto il contratto è a titolo gratuito.

 

RISOLUZIONE DEL CONTRATTO Il contratto si intende risolto automaticamente in caso di morte del Comodatario.

Il Comodante può risolvere il contratto in qualsiasi momento, dando comunicazione al Comodatario con almeno trenta giorni di preavviso.

Il Comodatario può risolvere il contratto in qualsiasi momento, dando comunicazione al Comodante con almeno trenta giorni di preavviso.

 

FORO COMPETENTE Per qualsiasi controversia derivante dal presente contratto, le parti eleggono il Foro di [Città o Comune], con espressa rinuncia ad ogni altro foro.

 

FIRMATARI Il presente contratto è redatto in due copie, una per ciascuna parte contraente.

 

[Luogo], [Data]

 

IL COMODANTE

 

[Nome e Cognome del Comodante]

 

IL COMODATARIO

[Nome e Cognome del Comodatario]

bottom of page